Pipes

Pipes 1.1.2

Idraulici si diventa. Grazie al cellulare

Improvvisati idraulico con Pipes: riposiziona tutti i tubi in modo che siano connessi tra loro. Un gioco semplice e gratuito, che si basa su meccaniche ben consolidate e sfruttate da molti altri titoli Visualizza descrizione completa

PRO

  • Immediato
  • Richiede una discreta attenzione
  • Gratuito

CONTRO

  • Poco vario

Molto buono
8

Improvvisati idraulico con Pipes: riposiziona tutti i tubi in modo che siano connessi tra loro. Un gioco semplice e gratuito, che si basa su meccaniche ben consolidate e sfruttate da molti altri titoli

Nella storia dei videogiochi praticamente qualunque oggetto ha avuto i suoi quindici minuti di notorietà. Perfino i tubi, come dimostra Pipes, possono essere i protagonisti di un videogame.

E visto che nella vita di tutti i giorni i tubi solitamente convogliano fluidi, Pipes sfrutta proprio questa loro caratteristica. Lo schema di gioco prevede una griglia fatta di tronconi di condutture. Inizialmente la maggior parte sono rossi, il che significa che al loro interno non passa nulla. Partendo dai pochi tubi già funzionanti (di colore verde) bisogna modificare gli altri in modo che alla fine siano tutti connessi. Il problema è che le condutture non possono essere spostate, ma solo girate su se stesse.

Il risultato è un gioco che richiede un discreto grado di riflessione, anche se c'è da dire che gli schemi solitamente hanno più di una soluzione possibile, per tanto non si tratta di una missione impossibile. Per il resto Pipes è un gioco assolutamente basico: non offre nient'altro se non la possibilità di modificare le dimensioni della griglia di tubi. Nonostante questa semplicità è intrigante, perfetto per rilassarsi qualche minuto senza spegnere del tutto il cervello.